In evidenza

Ricomposizione degli insiemi con ricerca degli attacchi, applicazione su nuovo supporto, intervento conservativo completo, musealizzazione dei frammenti di intonaco, marmo e stucco.

Novità

La Dodicesima Conferenza dell’International Committee for the Conservation of Mosaics (ICCM) si terrà in Sardegna tra il 27 e il 31 Ottobre 2014, dietro invito della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Sassari e Nuoro (Ministero dei Beni, delle Attività Culturali e del Turismo), e con il sostegno dell’Università di Sassari, del Getty Conservation Institute e dell’Università di Cipro. Si accettano abstract di presentazioni e poster sul tema: Presentare e conservare mosaici: a quale costo?
Il 20 Febbraio 2014 si é concluso il trasporto delle sculture di Monte Prama a Cagliari. Dopo il restauro nei laboratori di Li Punti (SS), questa Primavera le sculture saranno visibili al pubblico per la prima volta presso il Museo di Cagliari in occasione di una mostra a loro dedicata.
Tra il 3 e il 7 Febbraio 2014 continua il trasporto delle sculture di Monte Prama verso Cabras (OR) e Cagliari. La delicata operazione ha visto lo smontaggio, imballaggio e trasporto di alcune delle 28 sculture che costituiscono la collezione.
Nell’ambito del MOSAIKON Regional Advisory Meeting, svoltosi tra il 19 e il 22 Gennaio 2014 a Ravello, Roberto Nardi ha firmato il Memorandum of Understanding con il Direttore Generale del Dipartimento di Antichità della Libia. L’accordo istituzionale riguarda una serie di corsi di formazione sulla conservazione del mosaico per funzionari del Dipartimento di Antichità, che si svolgeranno nel 2014-2016.
Dal 19 al 22 Gennaio 2014 si è svolto a Ravello il Regional Advisory Meeting di MOSAIKON. L’incontro, organizzato dall’ICCROM, ha visto la partecipazione di rappresentanti di tutte le istituzioni partner di MOSAIKON. Roberto Nardi ha preso parte all’incontro in qualità di Vice – Presidente dell’ICCM.


The Aga Khan Award for ArchitectureKeck Award 2004